Alimentazione corretta per addominali da urlo

Scolpire gli addominali è il sogno di tutti noi, dal momento che i Mass Media ci hanno abituato a modelli con "la tartaruga" in vista, a ragazze con il Six Pack Abs ed a gente davvero molto bella. Purtroppo, non tutti riescono a superare il difficilissimo obiettivo per mostrare gli addominali: Dimagrire la Pancia! Ebbene sì, se non si segue un'alimentazione corretta e sport mirato, gli addominali non potranno essere visibili per nessuna ragione al mondo. Finora vi abbiamo proposto molti esercizi per gli addominali, ma oggi vogliamo completare la lista dei consigli con una mini-guida per appiattire la pancia e dimagrire generalmente.

Che tipo di vita bisogna seguire per dimagrire sulla pancia? Innanzitutto, la massa grassa deve scendere almeno al 7/8%, perciò prima di iniziare fate una visita con il plicometro (che costa circa 20/30 euro ed è eseguibile da un qualsiasi personal trainer professionista). Ora, se la vostra massa grassa è troppo alta, iniziate a mangiare in questo modo: Riducete i carboidrati al minimo e cercate di non consumarli per niente a cena. Questo vuol dire che cibi come pasta, riso, pane, panini, fette biscottate etc devono sparire dalla vostra alimentazione. A pranzo potrete mangiarne una piccola parte (per esempio 70/80 grammi di pasta), ma dopo dovrete fare tanta attività fisica per bruciare tutto. A cena evitate assolutamente tutti i tipi di carboidrati, dal momento che rimarrebbero nel proprio corpo e gli addominali scolpiti si allontanerebbero da voi.

Quest'articolo non vi dirà solo cosa non mangiare, ma anche cosa consumare. Volete addominali da urlo? Aumentate globalmente la massa muscolare. Come? Mangiando tante proteine e seguendo allenamenti intensi abbinati a diete non troppo caloriche. Per proteine intendiamo carne, pesce, tonno al naturale, proteine in polvere (consigliatissime), bresaola e tutto ciò che una buona quantità di proteine per 100 grammi. Naturalmente, le proteine da sole non costruiscono i muscoli, perciò dovrete iscrivervi in palestra ed iniziare ad allenarvi in modo intenso. Scordatevi poche serie e tante ripetizioni e date il benvenuto a pesi da "animale" e poche ripetizioni. Perchè sollevare 10 chili 100 volte se potete sollevare 100 chili 10 volte?

Con queste piccole modifiche, gli addominali si potranno scolpire più in fretta. Però, successivamente dovrete stare molto attenti a mantenere i risultati raggiunti, visto che spariscono dopo pochi giorni/settimane. Il nostro consiglio è di fare una dieta ipocalorica prima dell'estate, ovvero verso Maggio e di mantenere quest'alimentazione fino a luglio. Ad Agosto avrete un fisico davvero bello e scolpito e, se non riuscirete a mantenerlo, potrete rifare la stessa cosa l'anno prossimo, sempre prima delle vacanze. Gli addominali scolpiti son belli da vedere soprattutto in estate, quindi in autunno ed inverno potrete concedervi qualche "schifezza" e mangiare carboidrati a volontà. Ricordatevi dei nostri consigli e, per finire, evitate di bere alcolici, bibite gassate e tutti i succhi di frutti presenti sulla terra. Chi vuole avere gli addominali in bella vista può permettersi di bere soltanto acqua. Se non pensate di poter fare tutti questi sacrifici, scordatevi gli addominali scolpiti. Se invece siete pronti, seguite i nostri esercizi e tenete bene a mente i consigli che avete letto in quest'articolo!

3 commenti:

Anonimo ha detto... / 5 gennaio 2011 06:58  

sembra molto interessante è mi ha motivato da oggi inizio vediamo se otterrò i risultati sperati vi ringrazio ciao

nikola ha detto... / 12 maggio 2012 14:03  

Il problema e k tt i consigli che leggiamo sn interessanti
ma...tt e dico tt dicono cose diverse nn so piu cosa fare :-|

Anonimo ha detto... / 26 novembre 2012 06:10  

Ma quando dici di eliminare pane, pasta ecc intendi solo la sera? Perchè sennò è completamente sbagliata come alimentazione, i carboidrati ci vogliono, danno l'energia, l'importante è evitare schifezze durante la settimana e concedersi qualche frittura solo un giorno la settimana, fare abbondante colazione, spuntino a metà mattinata, pranzo, merenda a metà pomeriggio e fare cena, bere almeno 2 litri d'acqua al giorno, fare sport, mangiare frutta e tanta verdura, e col tempo si fa tutto, eliminando i cibi importanti è dannoso